logotype

"Non camminare davanti a me...

...Potrei non seguirti

Non camminare dietro a me...

...Potrei non esserti guida


Cammina al mio fianco ed insieme troveremo la via"

(Albert Camus)

opl

Riflessioni

Seguici

Quando rivolgersi ad uno psicologo

In un certo senso, tutti possono beneficiare di un aiuto psicologico che possa aumentare e mantenere il proprio benessere. Ci sono casi però in cui è necessario o consigliabile cercare un aiuto psicologico.
E’ raccomandabile chiedere un aiuto psicologico, quando vi è un problema che trascende le risorse che hai in un determinato momento della tua vita per risolverlo e di conseguenza ti provoca disagio e sofferenza.
Un disagio si materializza quando c'è una discrepanza tra ciò che si fa e ciò che si vuole fare, o tra i risultati ottenuti (comportamentali ed emotivi) ed i risultati che si desidera avere, ed è per questo motivo che le persone possono avere bisogno di un aiuto psicologico.
A volte non è così facile rilevare questa discrepanza e tutto quello che percepisci è il disagio, l’insoddisfazione o la sofferenza.
Il motivo per il quale chiedere aiuto ad uno psicologo, uno psicosessuologo o uno psicoterapeuta, può essere una difficoltà personale, un disagio, una problema psicologico che compromette una parte o la totalità del tuo benessere psicologico, una situazione dolorosa (una malattia, un lutto, un trauma, una separazione), difficoltà relazionali come problemi di coppia o a livello lavorativo , oppure il desiderio di cambiare e di migliorarsi.

2020  Il viaggio di Ulisse  Powered by Studio A.M. 

Questo sito utilizza i cookie Privacy